Prima Squadra: tre punti da Chiampo

Condividi

La domenica sorride al Montebello: dalla trasferta a Champo non solo tornano a casa i giocatori e lo staff tecnico con la gioia dell’ottima prestazione, ma anche tre punti preziosi, che uniti a quelli della precedente Domenica, si rivelano molto importanti in classifica.

Le squadre a centrocampo prima della partita
La terna arbitrale con i capitani

Veniamo alla partita, più che dire “partita equilibrata”, possiamo parlare di momenti in cui le due formazioni hanno saputo interpretare la partita in modo migliore rispetto all’avversario. La prima occasione è dei padroni di casa, che permette loro anche di portarsi in vantaggio. Al 5′ minuto infatti Da Silveira sfugge un avversario, Milosevic, che tenta subito il tiro contro il portiere che subito si salva. Sulla ribattuta però c’è Cavazza che riesce a saltare più in alto del difensore e a metterla definitivamente in porta. Al 9′ minuto Strapparava riceve un pallone crossato in area e lo colpisce di testa, la conclusione finisce di poco sopra la traversa. All’11’ minuto Targon Elia tenta il tiro da fuori area, il portiere Fracasso sventa il pericolo. Al 13′ minuto Milosevic segna la rete del momentaneo 2-0: dal limite dell’area la piazza all’incrocio dei pali: Zonta non ci arriva. Al 17′ Coraini tenta di sbloccare le marcature biancorosse con un potente tiro che si infrange però sulla traversa: la palla rimane in gioco, ci prova di prima Bonini e il suo tiro termina sul braccio di un giocatore del Chiampo: è calcio di rigore.

La formazione del Montebello
Un’azione durante la partita

Sul dischetto c’è Coraini che non sbaglia. Il suo gol contribuisce a ridare vigore alla squadra che verso la fine del primo tempo pareggia il risultato con Vujcic che riceve una palla servita da Filippo Targon. Le squadra vanno negli spogliatoi in una situazione di parità.

Nel secondo tempo rientra in campo un Montebello ancora più deciso, con un unico obiettivo in testa: portare a casa la partita. Al 55′ minuto parte l’assalto con una palla in area colpita male di testa da un uomo del Montebello, il tutto si trasforma in un assist per Coraini ma è tutto fermo: fuorigioco. Al 69′ c’è la certezza: il gol del vantaggio “è maturo”, almeno così si sente dire in tribuna. A raccogliere questa occasione è Bonini che ottiene una palla proveniente da una punizione lunga di Coraini. Una volta trovatosi in posizione il tiro va sopra il portiere che aveva provato ad uscire lasciando scoperta la porta. La palla è dentro, biancorossi in vantaggio!

A concludere l’opera d’arte di questa partita è Coraini che al 76′ chiude le marcature con uno splendido gol che arriva da una palla servita da Targon Filippo, l’11 del Montebello la manda dritta in porta.

La formazione del Chiampo
Un momento prima dell’inizio della partita

Guardando alla classifica ora la formazione guidata da mister Marini si trova al settimo posto, a pari punti con il prossimo avversario da incontrare, il Malo. L’appuntamento è per domenica prossima, alle 14:30 sul Campo Comunale di Malo.

Immagini a cura di Riccardo Zordan e Maurizio Lissandrini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *